Acquaverderiso è una società nata per promuovere la conoscenza e la cultura del riso italiano, attraverso un metodo di valutazione basato sull’analisi sensoriale. Il Panel di Acquaverderiso è composto da Giudici professionisti in analisi sensoriale applicata al riso.

Acquaverde riso: svolge test di analisi sensoriale su riso e derivati, a supporto di aziende produttrici, per la valutazione qualitativa del prodotto;
Supporta le aziende, tramite la valutazione sensoriale, nel posizionamento del prodotto sul mercato, in base a gusti e preferenze dei consumatori;
Forma Giudici di analisi sensoriale per il riso e prodotti derivati;
Organizza corsi di formazione professionalizzanti;
Organizza corsi amatoriali aperti al pubblico;
Collabora con università e istituti di ricerca.

IL METODO

Il Metodo GD – Gramegna Davide, sostenuto dal Centro Studi Assaggiatori di Brescia, si basa sull’applicazione di un protocollo per la degustazione e una scheda ad hoc per la valutazione di riso e derivati.

Il protocollo comprende le istruzioni che accompagnano ogni fase del Metodo di analisi, dall’acquisizione dei campione, alla composizione del panel di degustazione, fino agli standard applicati all’analisi sensoriale attraverso la scheda di valutazione.

L’analisi sensoriale dei campioni di riso si compone di due fasi:
– un primo esame a crudo, a livello visivo e olfattivo per la valutazione di qualità e difetti del campione;
– un secondo esame a cotto, a livello visivo, olfattivo e gustativo, per ottenere un’analisi completa sulle caratteristiche del campione.

I risultati sono infine registrati e archiviati mediante l’utilizzo di un software, dedicato alla rielaborazione dei dati in ottica comparativa, sia a livello di campioni diversi sia a livello di comparazione storica dei risultati.

Uno degli obiettivi di AVR è quello di creare una piattaforma all’interno della quale le aziende accomunate dall’uso del metodo GD (produttori, trasformatori, ristoratori, cuochi, tecnico, ecc.) possano incontrarsi e entrare in relazione